Progetti di fattibilità del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) di Modena
9 Marzo 2021

Ex Fonderie, 800 mila euro al Parco Dell’Automotive

Sarà il Consorzio Attività Produttive ad assegnare i lavori per le indagini geotecniche e sismiche dei terreni dell’area del comparto ex Fonderie di Modena inserita nel cosiddetto stralcio 2 A sul quale è in programma la realizzazione del progetto “Parco dell’Automotive” con spazi per l’incubazione, l’accelerazione e la crescita di start-up dei settori Automotive e Mobilità. Il progetto è sviluppato da Comune, Democenter e Fondazione di Modena.

La convenzione con il Consorzio, dal valore di 24 mila euro, è stata approvata nei giorni scorsi dalla giunta comunale su proposta del sindaco Gian Carlo Muzzarelli e le indagini, che riguardano anche le verifiche meccaniche sulle strutture degli edifici inclusi nell’area, andranno a supporto della progettazione esecutiva dell’intervento che riguarda una porzione di 3.550 metri quadri dell’ala a nord del cortile interno, quindi anche su di una prima parte dei capannoni industriali. L’intervento comporta un investimento di tre milioni e 617 mila euro e si svilupperà in continuità con l’attuale cantiere della palazzina sul fronte di via Ciro Menotti dove si sta realizzando la sede dell’Istituto storico. I lavori sono nella fase delle demolizioni interne.

https://www.comune.modena.it/salastampa/archivio-comunicati-stampa/2021/4/ex-fonderie-800-mila-euro-al-parco-dell2019automotive#prettyPhoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *