Dettaglio News

CoronaVirus, le misure previste dal DPCM del 4 marzo 2020

Sospesi nidi, scuole e Università fino al 15 marzo.

Gli altri provvedimenti del decreto restano validi fino al 3 aprile 2020.

Il Governo ha emanato il 4 marzo 2020 il  decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dpcm) sulle misure per il contrasto alla diffusione del coronavirus.

Ulteriori accorgimenti.

Le attività degli uffici sono regolarmente assicurate.

In un’ottica precauzionale, tuttavia, si suggeriscono modalità organizzative che privilegino i sistemi di comunicazione a distanza, laddove compatibili con le attività di servizio.

Per quanto specificamente concerne le riunioni con presenza fisica di più partecipanti si devono adottare i seguenti accorgimenti organizzativi:

– limitare lo svolgimento esclusivamente a quelle necessarie ad assicurare la regolare funzionalità dell’ente e comunque non differibili;

– contenere il più possibile il numero dei soggetti partecipanti alla riunione,

– assicurare lo svolgimento in ambienti il più possibile ampi e idonei a mantenere un’adeguata distanza tra gli interlocutori.

– laddove possibile limitare l’accesso al pubblico che potrà partecipare tramite modalità telematiche.

 

 

Coronavirus: le misure in Emilia-Romagna:

http://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus

Sito ministero della salute:

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioFaqNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=228